Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Debian 4.0 (Etch) Samba Server Standalone con tdbsam Backend

Questo tutorial spiega l’installazione di un server di file Samba su Debian Etch e come configurarlo per condividere file attraverso il protocollo SMB, così come l’aggiunta di utenti. Samba è configurato come server autonomo, non come un controller di dominio.

Nell’impostazione di risultante, ogni utente ha la propria home directory accessibile tramite protocollo SMB e tutti gli utenti hanno una directory condivisa con accesso in lettura/scrittura.

Installare Samba

Installare i pacchetti Debian Samba:

apt-get install libcupsys2 samba samba-common

Rispondere alle seguenti domande:

Please specify the workgroup you want this server to appear to be in when queried by clients. Note that this parameter also controls the domain name used with the security=domain setting.
Workgroup/Domain Name:

-> gruppo di lavoro

If your computer gets IP address information from a DHCP server on the network, the DHCP server may also provide information about WINS servers ("NetBIOS name â servers") present on the network. This requires a change to your smb.conf file so that DHCP-provided WINS settings will automatically be read from /etc/samba/dhcp.conf.
The dhcp3-client package must be installed to take advantage of this feature.
Modify smb.conf to use WINS settings from DHCP?

-> no

Modificare il file SMB. conf :

vi /etc/samba/smb.conf

Nella sezione globale, rimuovere il “;” nella parte anteriore della linea sicurezza = utente modo assomiglia a questo:

security = user

per consentire agli utenti di sistema di Linux accedere al server Samba.

Nel cambiamento [homes] sezione writable = no a:

writable = yes

Chiudere il file e riavviare Samba:

/etc/init.d/samba restart

Ora vorrei aggiungere una condivisione che è accessibile da tutti gli utenti.

Creare la directory per i file di condivisione e modificare il proprietario al gruppo users .

mkdir -p /home/shares/allusers
chown -R root:users /home/shares/allusers/
chmod -R ug+rwx,o+rx-w /home/shares/allusers/

Alla fine del file /etc/samba/smb.conf aggiungere le seguenti righe:

[allusers]
  comment = All Users
  path = /home/shares/allusers
  valid users = @users
  force group = users 
  create mask = 0660
  directory mask = 0771
  writable = yes

Ora abbiamo riavviare Samba:

/etc/init.d/samba restart

Aggiunta e gestione utenti

In questo esempio, vorrei aggiungere un utente di nome tomÈ possibile aggiungere come molti utenti come avete bisogno allo stesso modo, basta sostituiscono il nome utente tom con il nome utente desiderato nei comandi.

useradd tom -m -G users

Ora è possibile aggiungere l’utente al database utente Samba.

smbpasswd -a tom

-> Inserisci la password per il nuovo utente

Ora dovrebbe essere in grado di accedere da workstation di Windows con il file explorer utilizzando il tom di nome utente e la password scelta e memorizzare i file sul server Linux o nella home directory di tomo nella directory pubblica condivisa.

  • http://www.debian.org
  • http://www.Samba.org

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp