Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Creazione di un portatile MySQL su CentOS 6 e Linux Ubuntu 11.10

In questa esercitazione viene illustrato come creare un’installazione di MySQL portatile su GNU/Linux. Si applica a:

  • MySQL 5.5.19
  • CentOS 6. x / Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot

Alla fine di questa guida, otterrete una portatile installazione di MySQL su una directory di destinazione con il proprio database, file binari, registri, file di pid, ecc. Sempre considerare l’uso di un’autorizzazione preservando imballaggio (come il catrame) per spostare l’installazione tra sistemi o archivi rimovibili.

 

Requisiti

  • Scaricare il codice sorgente di MySQL 5.5.19 (mysql-5.5.19.tar.gz) dal sito di MySQL
  • A precedentemente installato CentOS 6. x / Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot

 

Passaggi

  1. Definire alcune variabili di ambiente per rendere l’installazione senza intoppi:

    DESTINAZIONE di $ = $HOME/mysql
    $ BASEDIR = $TARGET/usr/local/mysql
    $ DATADIR = $TARGET/usr/local/mysql/dati
    $ PORT = 9797
    $ VERSIONE = 5.5.19

  2. Installazione di cmakencurses e bisonte:
      • Su CentOS:
        $ sudo yum install cmake ncurses-devel bison
      • Su Ubuntu:
    $ sudo apt-get install cmake libncurses5-dev bison
  3. Scompattare e fare (Nota: mysql-5.5.19.tar.gz è già stato scaricato in/tmp):

    $ pushd/tmp
    $ tar zxvf mysql-${VERSION}. tar. gz
    $ cd mysql-${VERSION}
    $ cmake.
    $ make

  4. Installare nella directory di destinazione:

    $ mkdir -p $TARGET
    $ make install DESTDIR = “$TARGET”

  5. Creare i database di sistema:

    pushd $ $BASEDIR
    $ script/mysql_install_db – utente = $USER \
    basedir = $BASEDIR \
    -datadir = $DATADIR \
    -ldata = $DATADIR
    $ mkdir -p $TARGET/var/run/mysql
    $ mkdir -p $TARGET/var/log/mysql
    popd $
    popd $

 

Procedura successiva all’installazione

  • Il portatile MySQL in esecuzione (Nota: indirizzo bind è depositato a 0.0.0.0, significa in ascolto su tutte le interfacce di rete, è possibile modificarlo a 127.0.0.1 per le connessioni locali, solo o a una rete specifica Indirizzo di interfacce come 192.168.122.45):

    $ $BASEDIR/bin/mysqld_safe – user = $USER \
    basedir = $BASEDIR \
    -datadir = $DATADIR \
    –PID-file=$target/var/run/MySQL/MySQL.PID \
    -Salta-syslog \
    –Log-Error=$target/var/log/MySQL/MySQL.err \
    -port = $PORT \
    –Socket=$target/var/run/mysqld/mysqld.Sock \
    -ledir = $BASEDIR/bin \
    -mysqld = mysqld \
    -bind-address = 0.0.0.0

  • Connessione locale (tramite presa) a MySQL portatile:
    $ $BASEDIR/bin/mysql -u root --socket=$TARGET/var/run/mysqld/mysqld.sock
  • Creazione di un database di esempio e concedere tutti i privilegi di un utente:

    $ $BASEDIR/bin/mysql – u root–socket=$TARGET/var/run/mysqld/mysqld.sock << EOT
    creare database alfresco;
    concedere tutti i privilegi su alfresco.* per alfresco@’%’ identificato da ‘alfresco’;
    EOT

  • Connettersi in remoto al database creato (Nota: verificare le impostazioni del firewall sul server prima di connettersi in remoto):
    $ mysql -u alfresco -h SERVER --port=9797 -p alfresco
  • Cambiare la password di root :
    $ $BASEDIR/bin/mysqladmin -u root password 'root' --socket=$TARGET/var/run/mysqld/mysqld.sock

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp