Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Come Installare ProjectSend con Apache e Let’s Encrypt SSL su Ubuntu 20.04

ProjectSend è un programma gratuito e open-source di file, condivisione di immagini e l’applicazione che consente di condividere file tra l’azienda e i clienti. Si tratta di un client-oriented strumento di condivisione file che consente di caricare e condividere un numero illimitato di file di dimensione su qualsiasi server. È scritto in PHP e utilizza un database MySQL per memorizzare le informazioni. Offre un ricco set di funzionalità, tra cui, statistiche in tempo Reale, la registrazione automatica, auto login, E-mail Personalizzato modelli, e di più.

In questo post, vi mostreremo come installare il ProjectSend applicazione di condivisione file con Apache e Let’s Encrypt SSL su Ubuntu 20.04.

Prerequisiti

  • Un server che esegue Ubuntu 20.04.
  • Un nome di dominio valido evidenziato IP del vostro server.
  • Una password di root è configurato sul server.

Guida Introduttiva

Prima di tutto, aggiornare i pacchetti di sistema per la versione aggiornata eseguendo il seguente comando:

apt-get update -y

Una volta che tutti i pacchetti sono aggiornati, si può procedere con il passaggio successivo.

Installare un Server LAMP

In primo luogo, è necessario installare Apache, MariaDB, PHP e altre estensioni necessarie per il vostro server. È possibile installare tutti con il seguente comando:

apt-get install apache2 mariadb-server imagemagick php libapache2-mod-php php-imagick php7.4-comune php7.4-mysql php7.4-gd php7.4-json php7.4-curl php7.4-zip php7.4-xml php7.4-mbstring php7.4-bz2 php7.4-intl php7.4-bcmath php7.4-gmp

Dopo l’installazione di tutti i pacchetti, modificare il php.file ini:

nano /etc/php/7.4/apache2/php.ini

Modificare le seguenti impostazioni:

memory_limit = 512M
upload_max_filesize = 32M
max_execution_time = 300
data.fuso orario = Asia/Kolkata

Salvare e chiudere il file, quindi riavviare il servizio Apache per applicare le modifiche:

/ etc / apache2 restart

Una volta che hai finito, si può procedere con il passaggio successivo.

Creare un Database per ProjectSend

A quel punto, sarà necessario creare un database e utente per ProjectSend.

Per farlo, accedere al MariaDB con il seguente comando:

mysql

Una volta effettuato l’accesso, la creazione di un database e di un utente con il comando seguente:

MariaDB [(nessuno)]> create database projectsend;
MariaDB [(nessuno)]> crea utente projectsend@localhost identified by 'password';

A quel punto, concedi tutti i privilegi per il projectsend database con il seguente comando:

MariaDB [(nessuno)]> grant all privileges on projectsend.* per projectsend@localhost;

A quel punto, lavare i privilegi e di uscita dalla MariaDB con il seguente comando:

MariaDB [(nessuno)]> flush privileges;
MariaDB [(nessuno)]> uscita;

Una volta che hai finito, si può procedere con il passaggio successivo.

Scarica ProjectSend

A quel punto, sarà necessario scaricare l’ultima versione di ProjectSend dal suo sito ufficiale. Si può scaricare con il seguente comando:

wget-O projectsend.zip https://www.projectsend.org/download/387/

Una volta completato il download, estrarre il file scaricato con il comando seguente:

unzip projectsend.zip -d /var/www/html/projectsend

A quel punto, cambiare la directory per directory estratta e rinominare il file di configurazione di default:

cd /var/www/html/projectsend/include
cp sys.config.sample.php sys.config.php

Successivamente, modificare il file di configurazione con il comando seguente:

nano sys.config.php

Modificare le seguenti impostazioni:

define('DB_DRIVER', 'mysql');

/** Il nome del Database */
define('DB_NAME', 'projectsend');

/** Database host (nella maggior parte dei casi è localhost) */
define('DB_HOST', 'localhost');

/** Nome utente del Database (deve essere assegnato al database) */
define('DB_USER', 'projectsend');

/** Password del Database */
define('DB_PASSWORD', 'password');

Salvare e chiudere il file, quindi impostare la corretta autorizzazione e la proprietà con il seguente comando:

chown -R www-data:www-data /var/www/html/projectsend
chmod -R 775 /var/www/html/projectsend
chmod 644 /var/www/html/projectsend/includes/sys.config.php

Una volta che hai finito, si può procedere con il passaggio successivo.

Configurare Apache per ProjectSend

Successivamente, creare un virtual host di apache il file di configurazione con il comando seguente:

nano /etc/apache2/sites-available/projectsend.conf

Aggiungere le seguenti righe:

<VirtualHost *:80>
ServerAdmin admin@example.com
DocumentRoot /var/www/html/projectsend/
ServerName projectsend.example.com
<Directory /var/www/html/projectsend/>
Options FollowSymLinks
Tutti AllowOverride
Fine di consentire,negare
allow from all
</Directory>
ErrorLog /var/log/apache2/esempio.com-error_log
CustomLog /var/log/apache2/esempio.com-access_log comune
</VirtualHost>

Salvare e chiudere il file e poi attivare la riscrittura del modulo e di configurazione del virtual host file con il seguente comando:

a2enmod rewrite
a2ensite projectsend.conf

A quel punto, riavviare il servizio Apache per applicare le modifiche:

/ etc / apache2 restart

Ora è possibile controllare lo stato di Apache con il comando seguente:

systemctl status di apache2

Si dovrebbe vedere il seguente output:

? apache2.Il servizio di Apache HTTP Server
 Caricato, caricato (/lib/systemd/system/apache2.servizio; abilitato; fornitore di preselezione: attivato)
 Attivo: attivo (in esecuzione) dal Mer 2021-06-02 07:11:08 UTC; 5 min fa
 Docs: https://httpd.apache.org/docs/2.4/
 Processo: 17680 ExecReload=/usr/sbin/apachectl grazioso (codice=chiuso, status=0/SUCCESSO)
 Principali PID: 14862 (apache2)
 Attività: 6 (limite: 2353)
 Memoria: 25.0 M
 CGroup: /system.affettare/apache2.servizio
 ??14862 /usr/sbin/apache2 -k start
 ??17684 /usr/sbin/apache2 -k start
 ??17685 /usr/sbin/apache2 -k start
 ??17686 /usr/sbin/apache2 -k start
 ??17687 /usr/sbin/apache2 -k start
 ??17688 /usr/sbin/apache2 -k start

Jun 02 07:11:08 ubuntu2004 systemd[1]: a Partire Apache HTTP Server...

Accesso ProjectSend Interfaccia Web

Ora, aprire il browser web e accedere al ProjectSend interfaccia web tramite l’URL http://projectsend.example.com. Si dovrebbe vedere la seguente pagina:

ProjectSend di installazione

 

Fornire il nome del sito, l’URL del sito, il nome utente dell’amministratore, la password e fare clic su Installa pulsante. Si dovrebbe vedere la seguente pagina:

Installazione del Database

 

Ora, fare clic su Login pulsante. Si dovrebbe vedere la seguente pagina:

Amministratore Login

 

Fornire il vostro admin nome utente, la password e fare clic su Log in pulsante. Si dovrebbe vedere il ProjectSend dashboard sulla seguente pagina:

ProjectSend Dashboard

Sicuro ProjectSend Let’s Encrypt SSL

È sempre una buona idea per proteggere il tuo sito web con Let’s Encrypt SSL. In primo luogo, è necessario installare il Certbot client di installazione e di gestione della SSL. Per impostazione predefinita, il Certbot pacchetto è incluso in Ubuntu di default dei repository, quindi si può installare con il comando seguente:

apt-get install python3-certbot-apache -y

Una volta che il Certbot è installato, eseguire il comando riportato di seguito per proteggere il tuo sito web con SSL Crittografa:

certbot-apache -d projectsend.example.com

Vi verrà chiesto di fornire la tua email e accettare i termini di servizio, come illustrato di seguito:

Risparmio di debug log /var/log/letsencrypt/letsencrypt.registro
Plugin selezionato: Authenticator, standalone Installer Nessuno
Inserire l'indirizzo email (utilizzato per l'urgenza di rinnovamento e di avvisi di sicurezza) (Enter 'c' per
annulla): hitjethva1981@gmail.com

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Si prega di leggere i Termini di Servizio
https://letsencrypt.org/documents/LE-SA-v1.2-November-15-2017.pdf. Si deve
d'accordo per registrare con l'ACME server
https://acme-v02.api.letsencrypt.org/directory
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
(A)gree/(C)ancel: Un

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Sareste disposti a condividere il tuo indirizzo e-mail con la Electronic Frontier
Fondazione, uno dei soci fondatori di " Let's Encrypt progetto e del non-profit
organizzazione che si sviluppa Certbot? Vorremmo inviare e-mail sul nostro lavoro
la crittografia del web, EFF notizie, campagne, e i modi per sostenere la libertà digitale.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
(Y)es/(N)o: Y
Plugin selezionato: Autenticatore apache, il programma di installazione di apache
Ottenere un nuovo certificato di
Eseguire le seguenti sfide:
http-01 sfida per projectsend.example.com
Attivata la riscrittura di Apache module
In attesa di verifica...
Pulizia sfide
Creato un SSL vhost /etc/apache2/sites-available/projectsend-le-ssl.conf
Abilitato Apache socache_shmcb modulo
Abilitato il modulo di Apache ssl
La distribuzione di Certificato di VirtualHost /etc/apache2/sites-available/projectsend-le-ssl.conf
Abilitazione disponibile sito: /etc/apache2/sites-available/projectsend-le-ssl.conf

A quel punto, scegliere se o non per reindirizzare il traffico HTTP, HTTPS, come illustrato di seguito:

Si prega di scegliere se o non per reindirizzare il traffico HTTP, HTTPS, rimuovendo l'accesso HTTP.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
1: Nessun redirect - non Fare ulteriori modifiche alla configurazione del webserver.
2: Redirect - Fare tutte le richieste di reindirizzamento per garantire l'accesso HTTPS. Scegliere questa opzione per
i nuovi siti, o se siete certi che il vostro sito funziona su HTTPS. È possibile annullare questa
cambiare modificando la configurazione del server web.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Selezionare il numero appropriato [1-2] e quindi [enter] (premere " c " per annullare): 2

Di tipo 2 e premere Invio per installare il Let’s Encrypt SSL per il tuo sito:

Attivata la riscrittura di Apache module
Reindirizzamento vhost in /etc/apache2/sites-enabled/projectsend.conf per ssl vhost in /etc/apache2/sites-available/projectsend-le-ssl.conf

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Complimenti! È stata attivata correttamente https://projectsend.example.com

Si dovrebbe verificare la configurazione a:
https://www.ssllabs.com/ssltest/analyze.html?d=projectsend.example.com
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

NOTE IMPORTANTI:
 - Congratulazioni! Il certificato e la catena sono stati salvati in:
/etc/letsencrypt/live/projectsend.esempio.com/fullchain.pem
 Il key file è stato salvato in:
/etc/letsencrypt/live/projectsend.esempio.com/privkey.pem
 Il certificato scadrà il 2021-12-23. Per ottenere un nuovo o modificato
 la versione di questo certificato, in futuro, basta eseguire certbot di nuovo
 con il "certonly" opzione. Non in modo interattivo rinnovo *tutti* di
 i certificati, eseguire "certbot rinnovare"
 - Se ti piace Certbot, si prega di valutare la possibilità di sostenere il nostro lavoro:

 La donazione di ISRG / Let's Encrypt: https://letsencrypt.org/donate
 La donazione di EFF: https://eff.org/donate-le

Conclusione

Complimenti! hai installato con successo ProjectSend con Apache e Let’s Encrypt SSL su Ubuntu 20.04. Ora è possibile condividere facilmente file e immagini dal ProjectSend interfaccia web.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp