Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Come Installare Apache Tomcat 9 con Nginx server Proxy su Debian 10

Tomcat è un libero, open-source e leggera applicazione server utilizzato per la distribuzione di applicazioni basate su Java. Può essere utilizzato come un server stand-alone o in combinazione con altri server come Apache e Nginx. Esso fornisce le funzionalità per interagire con Java Servlet e implementa anche diverse specifiche tecniche della piattaforma Java. Attualmente, Tomcat è uno dei più ampiamente usato server di applicazioni Java.

In questo tutorial, vi mostrerò come installare Tomcat 9 con Nginx su Debian 10.

Prerequisiti

  • Un server che esegue Debian 10.
  • Un nome di dominio valido evidenziato IP del vostro server.
  • Una password di root è configurato sul server.

Guida Introduttiva

Prima di iniziare, è una buona idea di aggiornare il vostro cache di APT per la versione più recente. Si può aggiornare, eseguire il comando seguente:

apt-get update -y

Una volta che il sistema di cache dei pacchetti, sono up-to-date, si può procedere con il passaggio successivo.

Installare Java

Tomcat è un applicazione basata su java, in modo Java deve essere installato nel server. Se non è installato, è possibile installarlo con il comando seguente:

apt-get install default-jdk -y

Una volta che il Java è installato, è possibile verificare la versione di Java con il seguente comando:

java-version

Si dovrebbe ottenere il seguente output:

openjdk 11.0.9.1 2020-11-04
OpenJDK Runtime Environment (build 11.0.9.1+1-post-Debian-1deb10u2)
OpenJDK 64-Bit Server VM (build 11.0.9.1+1-post-Debian-1deb10u2, modalità mista, in condivisione)

Una volta che hai finito, si può procedere con il passaggio successivo.

L’Installazione Di Tomcat

In primo luogo, è necessario creare un utente dedicato per eseguire il server Tomcat. Si possono creare con il seguente comando:

useradd -m -U-d /opt/tomcat -s /bin/false tomcat

Quindi, scaricare l’ultima versione di Tomcat utilizzando il seguente comando:

wget https://www-eu.apache.org/dist/tomcat/tomcat-9/v9.0.45/bin/apache-tomcat-9.0.45.tar.gz

Una volta completato il download, estrarre il file scaricato con il comando seguente:

tar-xvzf apache-tomcat-9.0.45.tar.gz

A quel punto, spostare l’estratto directory /opt con il seguente comando:

mv apache-tomcat-9.0.45 /opt/tomcat/tomcat

A quel punto, impostare la corretta autorizzazione e la proprietà con il seguente comando:

chown -R tomcat:tomcat /opt/tomcat/tomcat
chmod -R 755 /opt/tomcat/tomcat

Una volta che hai finito, si può procedere con il passaggio successivo.

Creare un Servizio di Systemd File per Tomcat

A quel punto, sarà necessario creare un servizio di systemd file per gestire il servizio Tomcat. Si possono creare con il seguente comando:

nano /etc/systemd/system/tomcat.servizio

Aggiungere le seguenti righe:

[Unit]
Descrizione=Tomcat 9.0 servlet container
Dopo=la rete.destinazione

[Servizio]
Tipo=fork

Utente=tomcat
Gruppo=tomcat

Ambiente="JAVA_HOME=/usr/lib/jvm/default-java"
Ambiente="JAVA_OPTS=-Djava.di sicurezza.egd=file:///dev/urandom"

Ambiente="CATALINA_BASE=/opt/tomcat/tomcat"
Ambiente="CATALINA_HOME=/opt/tomcat/tomcat"
Ambiente="CATALINA_PID=/opt/tomcat/tomcat/temp/tomcat.pid"
Ambiente="CATALINA_OPTS=-Xms512M -Xmx1024M -server -XX:+UseParallelGC"

ExecStart=/opt/tomcat/tomcat/bin/startup.sh
ExecStop=/opt/tomcat/tomcat/bin/shutdown.sh

[Installazione]
WantedBy=multi-utente.destinazione

Salvare e chiudere il file e poi ricaricare la systemd demone con il seguente comando:

systemctl daemon-reload

A quel punto, avviare il servizio Tomcat e consentono di avviare al riavvio del sistema con il comando seguente:

systemctl start tomcat
systemctl enable tomcat

È inoltre possibile verificare lo stato di Tomcat con il seguente comando:

systemctl status tomcat

Si dovrebbe ottenere il seguente output:

? tomcat.servizio - Tomcat 9.0 servlet container
 Caricato, caricato (/etc/systemd/system/tomcat.servizio; disabili; fornitore di preselezione: attivato)
 Attivo: attivo (in esecuzione) dal Mer 2021-04-14 05:41:21 UTC; 42s fa
 Processo: 5784 ExecStart=/opt/tomcat/tomcat/bin/startup.sh (codice=chiuso, status=0/SUCCESSO)
 Principali PID: 5791 (java)
 Compiti: 30 (limite: 4701)
 Memoria: 159.1 M
 CGroup: /system.affettare/tomcat.servizio
 ??5791 /usr/lib/jvm/default-java/bin/java -Djava.util.registrazione.config.file=/opt/tomcat/tomcat/conf/registrazione.proprietà -Djava.util.registro

14-Apr-05:41:21 debian systemd[1]: a Partire Tomcat 9.0 servlet container...
14-Apr-05:41:21 debian startup.sh[5784]: Tomcat iniziato.
14-Apr-05:41:21 debian systemd[1]: Iniziato Tomcat 9.0 servlet container.

Una volta che hai finito, si può procedere con il passaggio successivo.

Configurare Tomcat Interfaccia Web

A quel punto, sarà necessario definire un utente di accedere al web Tomcat interfaccia. La si può definire, utilizzando il tomcat-users.xml file:

nano /opt/tomcat/tomcat/conf/tomcat-users.xml

Trovare il sezione e aggiungere o modificare le seguenti righe:

 <ruolo rolename="admin-gui"/>
 <ruolo rolename="manager-gui"/>
 <utente username="tomcatadmin" password="password" roles="admin-gui,manager-gui"/>

Salvare e chiudere il file quando hai finito.

Per impostazione predefinita, il Tomcat interfaccia web è configurato per l’accesso solo da localhost. Quindi, è necessario configurarlo per l’accesso esterno.

Per il Manager app, modificare la seguente riga:

nano /opt/tomcat/tomcat/webapps/manager/META-INF/context.xml

Per l’Host Manager app, modificare il seguente file:

nano /opt/tomcat/tomcat/webapps/host-manager/META-INF/context.xml

Rimuovere la riga seguente:

 <Valvola className="org.apache.catalina.le valvole.RemoteAddrValve"
 allow="127\.\d+\.\d+\.\d+|::1/0:0:0:0:0:0:0:1" />

Salvare e chiudere il file, quindi riavviare il servizio Tomcat per applicare le modifiche:

systemctl riavviare tomcat

Una volta che hai finito, si può procedere con il passaggio successivo.

Configurare Nginx per Tomcat

A quel punto, sarà necessario installare e configurare Nginx come reverse proxy per Tomcat. In primo luogo, installare il Nginx pacchetto con il comando seguente:

apt-get install nginx -y

Una volta che il Nginx è stato installato, è necessario creare un nuovo Nginx virtual host file di configurazione di Tomcat. È possibile creare utilizzando il seguente comando:

nano /etc/nginx/conf.d/tomcat.conf

Aggiungere le seguenti righe:

server {
 listen 80;
 server_name tomcat.example.com;
 root /opt/tomcat/tomcat/webapps/;


 posizione / {
 proxy_set_header X-Forwarded-Host $host;
 proxy_set_header X-Forwarded-Server $host;
 proxy_set_header X-Forwarded-For $proxy_add_x_forwarded_for;
 proxy_pass http://127.0.0.1:8080/;
}
}

Salvare e chiudere il file e poi verificare il Nginx per qualsiasi errore di sintassi:

nginx -t

Si dovrebbe vedere il seguente output:

nginx: il file di configurazione /etc/nginx/nginx.conf sintassi è ok
nginx: file di configurazione /etc/nginx/nginx.conf test è successo

A quel punto, riavviare il Nginx servizio per applicare le modifiche:

systemctl restart nginx

A quel punto, verificare lo stato di Nginx servizio con il seguente comando:

systemctl status di nginx

Si dovrebbe vedere il seguente output:

? nginx.servizio ad alte prestazioni del server web e un server proxy inverso
 Caricato, caricato (/lib/systemd/system/nginx.servizio; abilitato; fornitore di preselezione: attivato)
 Attivo: attivo (in esecuzione) dal Mer 2021-04-14 05:57:03 UTC; 1min 38s fa
 Documenti: per l'uomo:nginx(8)
 Processo: 6852 ExecStartPre=/usr/sbin/nginx -t -q -g daemon; master_process su; (codice=chiuso, status=0/SUCCESSO)
 Processo: 6853 ExecStart=/usr/sbin/nginx -g daemon; master_process su; (codice=chiuso, status=0/SUCCESSO)
 Principali PID: 6854 (nginx)
 Compiti: 3 (limite: 4701)
 Memoria: 4.0 M
 CGroup: /system.affettare/nginx.servizio
 ??6854 nginx: master process /usr/sbin/nginx -g daemon; master_process su;
 ??6855 nginx: processo di lavoro
 ??6856 nginx: processo di lavoro

14-Apr-05:57:03 debian systemd[1]: a Partire alte prestazioni del server web e un server proxy inverso...
14-Apr-05:57:03 debian systemd[1]: ha Iniziato ad alte prestazioni del server web e un server proxy inverso.

A questo punto, Nginx è configurato per l’accesso a Tomcat. Si può ora procedere con il passaggio successivo.

Accesso Web Tomcat UI

Ora, aprire il browser web e accedere al web Tomcat interfaccia utente utilizzando l’URL http://tomcat.example.com. Si dovrebbe vedere la seguente pagina:

Apache Tomcat

Fare clic su Gestione App, si dovrebbe vedere la seguente pagina:

Tomcat Login

Fornire il vostro Gestore di App admin nome utente, la password e fare clic sul Segno Nel pulsante. Si dovrebbe vedere la seguente pagina:

Tomcat Dashboard

È anche possibile fare clic su Host Manager per accedere all’Host Manager App come mostrato di seguito:

Virtual Host Manager

Conclusione

Complimenti! hai correttamente installato Tomcat con Nginx come reverse proxy su Debian 10. È ora possibile distribuire la tua applicazione Java facilmente con Tomcat. Non esitate a chiedere a me se avete domande.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp