Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Guide Open Source

GUIDE E MANUALI DEL MONDO LINUX E CMS

Come gestire AWS EC2 istanze tramite aws-cli

Siamo in grado di gestire istanze EC2 dalla riga di comando utilizzando aws-cli. Siamo in grado di creare, avviare, interrompere, riavviare, sospendere, modificare e fare un sacco con istanze EC2 utilizzando aws-cli. Clicca qui per saperne di più sulla gestione delle istanze EC2 dall’utilizzo di aws-cli.

In questo articolo, vi mostrerò I vari comandi per operare istanze EC2 e questo può essere una guida per iniziare con aws-cli per gestire le istanze EC2 dal terminale. Si presume che siete già a conoscenza di EC2 servizio su AWS. Clicca qui se vuoi imparare a creare un’istanza EC2 da AWS console. Non entreremo nel dettaglio di istanze EC2.

Pre-requisiti

  1. AWS Account (Creare , se non avete uno).
  2. Conoscenza di base di Istanza EC2 (Clicca qui per saperne di creare un’istanza EC2 dalla Console AWS).
  3. AWS IAM utente con AmazonEC2FullAccess politica collegato ad esso e il suo accesso e le chiavi segrete (Clicca qui per imparare a creare un IAM Utente).
  4. AWS CLI installato sulla macchina locale.
  5. La Coppia di chiavi nella regione desiderata.

Che cosa faremo?

  1. Controllare aws cli e di esportazione aws l’accesso e la chiave segreta della vostra macchina locale.
  2. Creare un’istanza EC2 utilizzando aws cli.
  3. Eseguire le operazioni di base su istanza EC2 utilizzando aws-cli.

Controllare aws cli e di esportazione aws l’accesso e la chiave segreta della vostra macchina locale.

Controllare la versione di aws-cli che hai sul tuo computer. Se non si dispone di esso, quindi fare riferimento alla documentazione ufficiale qui per installare il aws-cli sul computer locale

aws --version

Se si esegue il comando seguente, si avrà un errore, in quanto non hai configurato l’accesso al tuo account AWS nel terminale.

aws m. get-chiamante identità

Esportazione AWS IAM utente di accesso e segreto tasti del terminale

esportazione AWS_ACCESS_KEY_ID=<aws-utente-access-key>
esportazione AWS_SECRET_ACCESS_KEY=<aws-utente-secret-key>

Questa volta, si può verificare la vostra identità, eseguendo il comando riportato di seguito

aws m. get-chiamante identità

Controllare aws cli versione e l'esportazione aws chiavi

Creare un’istanza EC2 utilizzando aws cli.

Per creare una nuova istanza EC2, eseguire il comando riportato di seguito

aws ec2 run-istanze --immagine-id ami-0a0d71ff90f62f72a --numero 1 --istanza di tipo t2.micro --nome-chiave howtoforge-test --sicurezza-group-id sg-7fa4d512 --subnet-id subnet-ae1a35c7 --regione ue-ovest-3

Nel comando di cui sopra, è necessario modificare tutti i valori assegnati alle seguenti opzioni.

  1. –immagine-id = ID dell’AMI
  2. –count = Numero di istanze
  3. -istanza-type = Tipo di istanza EC2 per essere creato
  4. –key-name = Nome della chiave esistente nella regione specificata
  5. –sicurezza-group-id = ID del gruppo di protezione esistente nella regione specificata
  6. –subnet-id = ID della subnet in cui istanza EC2 è quello di essere creato
  7. –regione = Regione in cui l’istanza deve essere creato.

Creare istanza EC2 utilizzando aws cli

Si può andare per il AWS EC2 console e vedere la tua nuova istanza EC2 create.

Istanza EC2 essere creato

Eseguire le operazioni di base su istanza EC2 utilizzando aws-cli.

Prima di modificare il vostro esempio, è necessario prima di fermarlo.

Ottenere l’ID dell’istanza per essere interrotto

aws ec2 descrivere-istanze --filtri Nome=istanza-stato-nome,Valori=corsa-regione dell'ue-ovest-3 | grep InstanceId

Se si tenta di modificare l’istanza prima di fermarlo, l’operazione non sarà permessa.

aws ec2 modificare-istanza attributo --instance-id-0f9a0305493735b13 --istanza di tipo "{\"Valore\": \"m1.piccolo\"}" --regione ue-ovest-3

È possibile interrompere l’istanza specificando l’ID dell’Istanza e della regione.

aws ec2 stop-istanze --instance-id-0f9a0305493735b13 --regione ue-ovest-3

Interrompere l'istanza

Si può vedere la console che l’istanza è in fase di arresto.

Istanza di essere fermato

Se si desidera cambiare/modificare il tipo di istanza dell’istanza che abbiamo creato, eseguire il comando riportato di seguito.

aws ec2 modificare-istanza attributo --instance-id-0f9a0305493735b13 --istanza di tipo "{\"Valore\": \"t2.piccolo\"}" --regione ue-ovest-3

Ora è possibile avviare l’istanza eseguendo il comando riportato di seguito.

aws ec2 start-istanze --instance-id-0f9a0305493735b13 --regione ue-ovest-3

Modificare l'istanza

Il Check-in l’EC2 console, se il tipo di istanza è cambiato o no.

Modificato il tipo di istanza

È sempre una buona idea per eliminare la vostra risorsa quando non si ha più bisogno di loro.

Per eliminare l’istanza, eseguire il seguente comando, sostituendo l’id dell’istanza con il documento di identità valido

aws ec2 terminate-le istanze --instance-id-0f9a0305493735b13 --regione ue-ovest-3

Terminare l'esempio

Vai alla console e vedi che il tuo esempio è terminato.

Terminato l'istanza

Conclusione

Siamo in grado di gestire istanze EC2 dal terminale stesso modo siamo in grado di gestirli da AWS Console. In questo articolo, abbiamo visto i comandi di base per creare, interrompere, modificare, iniziare e terminare l’istanza EC2 da terminale tramite il aws-cli utilità della riga di comando. È possibile utilizzare questa guida come un punto di partenza per iniziare con la gestione di istanze EC2 dal terminale.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp